icona sito Testata del sito

Pagine sull'Educazione e la Scrittura, sull'Immagine e la Comunicazione, sul Sogno e la Realtà

» AVVISI AI "NAVIGANTI"...

Vagare per questo sito brutto, sporco, cattivo e - specialmente - "politically incorrect" (immaginato, costruito e curato da Raffaele Corte), richiede buone scarpe: resistenti, ma non necessariamente belle.

Scorretto, sì: nei confronti di quanti non amano la correttezza, la legalità, la giustizia, l'informazione onesta, la cultura, il buon senso e la libertà, al di là del genere, della religione o del credo politico.

È un sito che va percorso facendo attenzione a dove si mettono i piedi, perché è votato all'insidia.

Attenzione, dunque, a cercare la cultura: c'è, ma potrebbe essere mascherata da sberleffo!
E a cercare lo sberleffo, perché potrebbe essere necessario rispolverare il proprio bagaglio di competenze (non si sa mai)...

I "linguaggi" ai quali si riferisce l'intestazione del sito sono gli intrecci di tecniche ed esperienze educative - con esperimenti di scrittura, immagine e comunicazione - realizzati dall'Autore (che ama definirsi educatore, scrittore, creatore di immagini e sensazioni) e da quanti egli ha avuto modo di incontrare in momenti di scambio e collaborazione.

Come recita il sottotitolo, queste sono dunque "pagine sull'educazione e sulla scrittura, sulla comunicazione e sull'immagine, sui sogni e sulle realtà", dove i sogni e le realtà (ma quali sono gli uni e quali le altre?) derivano da un forte amore per le espressioni artistiche e per la comunicazione visiva, e da progetti personali che hanno portato ad ampliare gli interessi all'ambito educativo, integrando spesso "forma" e "educazione" in uno stesso percorso di vita.

Raffaele Corte

Autoritratto dell'autore

IPSE DIXIT:

"Cos'è un maestro? Ebbene io ti rispondo: non è chi insegna qualcosa, ma chi ispira l'alunno a dare il meglio di sé per scoprire una conoscenza che già possiede nella propria anima"

Paulo Coelho,
"Il cammino dell'arco"

» ULTIMA "RIFLESSIONE ONLINE" ...

pensatore di rodinSÌ, VIAGGIARE…

Se il mondo non fosse una palla – o quasi – dovremmo dire che di esso è stato visitato ogni angolo. O quasi...

{di Raffaele Corte - 26 luglio 2018}

IPSE DIXIT:

"Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare.
Io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare."

Ivano Fossati,"C'è Tempo"

» ULTIME IMMAGINI PUBBLICATE IN "IMMAGINE E SOGNO"...

HARMONY

clip di presentazione

pubblicata in
Forma e Colore

CRYPTA

clip di presentazione

pubblicata in
Architettura e Arte

MOUNTAINS ON MY MIND

clip di presentazione

pubblicata in
Paesaggio e Natura

SCAVANDO NELLA MENTE

clip di presentazione

pubblicata in
Sperimentazione e Materia

C'ERA UNA CAPANNA NEL BOSCO...

clip di presentazione

pubblicata in
Monochrome

VERSO L'OSCURO

clip di presentazione

pubblicata in
Progetti

IPSE DIXIT:

"In pittura non si usano più i propri occhi perciò voilà, ho soppresso anche l'occhio della mia macchina fotografica, il suo obiettivo"

Man Ray

» RIFERIMENTI...
"LINGUAGGI" È ANCHE SU:

linguaggi su facebook    linguaggi su twitter    linguaggi su instagram    Linguaggi su ilmiolibro.it    Canale Youtube

IPSE DIXIT:

"La prima necessità dell'uomo è il superfluo"

Albert Einstein