testi
» ALPHABETIKA
logo alphabetika Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare...

...finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa.

(Albert Einstein)

» LA GIOIA DI CREARE...

Cerchiamo di essere chiari da subito: Alphabetika è un gioco, ma non è un giocattolo, non è uno spazio per sfoghi degeneri, degenerati o variamente furbetti. Non è il Mago Internet che ci concede di tutto e di più!

Alphabetika è un sito fatto di parole, immagini e - soprattutto - emozioni, come chiarisce la sua stessa "ragione sociale", un nome inventato con la nobile intenzione di condurlo al compito di una narrazione popolare, quella che paradossalmente non nasce da penna o da tastiera, ma dai cassetti, dai soggiorni, dalle cantine, dalle soffitte nelle quali si sono salvate vecchie fotografie sfuggite alle fauci del lepisma saccarina (il "pesciolino d’argento" che usa invadere i nostri mobili di libreria, insomma).

O da un oggetto del quale - magari - non conosciamo neanche la ragion d’essere, la provenienza, il tipo di utilizzo, ma che accompagna da sempre la nostra vita in bella mostra nel salotto.

Senza contare - per esempio - la lettera bastarda e ingiallita indirizzata a nostra madre, ma non firmata da nostro padre, con un mittente che resterà eternamente oscuro e ambiguamente presente.

Alphabetika è uno spazio di liberazione culturale, senza che questo comporti genialità o competenze particolari: esprimersi per far conoscere le proprie idee (anche - e soprattutto - le più fantasiose) è un diritto personale di ognuno/a, ma soprattutto un dovere sociale.

Il Mondo, per crescere, non può fare a meno dei Sogni!

Alphabetika, dunque, è una Casa dei Sogni, che partendo da una o più immagini o cose nascoste nei nostri personalissimi scrigni possano dar vita ad una Storia "altra", una Storia impossibile, naturalmente, ma probabilmente migliore di quella reale…

  1. Corri a vedere il racconto-demo (che probabilmente non avrà mai un finale, ma ti aiuta a comprendere il senso del Progetto)

  2. Leggi le istruzioni per l'uso

  3. Registrati e apri la tua pagina

  4. SCRIVI (che è una bellissima cosa), dieci righe o dieci pagine, non ha importanza.
    Purché in quelle parole ci sia una parte di te!

"" TUTTI GLI ALTRI TESTI:

Alla pagina "Scrivere per educare"